Pensieri

Paura

Hai mai avuto paura di qualcosa?

io si.

“Stranezza mia

mostriciattolo che ti rannicchi

dietro le porte

a volte ti sento quando

ti affacci e la porta scricchiola

è buio e a mala pena ti vedo

non accendo la luce

perchè ho paura di vederti

ho paura di accettare che esisti

e risiedi dentro di me.

Ti ho sempre visto come un corpo estraneo

ma forse sei figlioletto di una parte di me

e di cui mi devo prender cura

per un po’ di tempo

fino a quando non cresci

quei muscoli che ti permettono di alzarti

e andar via.

Mi devo prender cura di te, accenderti la

luce

devo avere il coraggio di vederti camminare

tra le strade della mia mente

cosí anch’io, nel vederti, mi rafforzo

ti capisco meglio

cerco di capire le tue origini

e accettarle.

Spesso basta accettare una cosa per far si che non ci faccia più paura. 

Non scappare ma nuotarci dentro

ohoh

Non coprirti ma ballarci sotto

dancing-in-the-rain

Forse a volte è inutile correre via, accompagnati dall’affanno, per paura di venir presi.

Gira la testa, presentati e stringigli la mano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...